Sport

logo_pierrinsportivo
Anno 2°  2008/2009 n.° 06 del 22/10/08


Euro Cesanense:  Dopo il buio di Chiaravalle, recupera luce a Ponterio.    

Chiaravalle - Euro Cesanense  5 - 2
Continua la serie negativa dell'Euro, ma a Chiaravalle non ci sono giusticazioni, sfortune o altro. C'è una squadra paurosa incapace di fare gioco ed ai locali basta un primo tempo per chiudere la gara. Un tre a zero che nel secondo tempo, con l'espulsione di Gallotta, oggi dal Mister inventato centrocampista, diviene un cinque a zero. Nel finale, quando i locali  tirano i remi in barca, le reti di Rosa e di Paci sono flebili spiragli di luce nel buio di Chiaravalle. Clima gelato a fine gara e si dice che siano state provvisoriamente ed io aggiungo inspiegabilmente respinte le  dimissioni del Mister.
  
Ponterio - Euro Cesanense    1 - 3  ( recupero )
Quei flebili spiragli di luce intravisti nel buio di Chiaravalle sono diventati raggi di sole a Ponterio. Il Mister Guiducci, forzato anche dalle assenze, vara l'ennesima diversa formazione alla ricerca di una squadra che garantisca gioco e risultato. Questa volta preferisce l'esperienza alla velocità, lascia in panchina Secchiaroli, De Angelis, Ligustri ed inserisce dal primo minuto, oltre ai suoi, i vetrani Goretti, Petrucci, Paci, Feduzi, Ambrosini ed i  giovani ma esperti Rosa e Bacchiocchi. A dire il vero anche oggi la partenza non è stata felice. Il Ponterio passa subito in vantaggio con una bella punizione dai 25 metri di Ordonselli che sorprende il portiere ospite Panìco. Se l'arbitro avesse concesso un sacrosanto rigore ai locali con relativa espulsione del difensore e non avesse concesso con benevolenza quello per fallo di mano  agli ospiti, avrei scritto sicuramente un articolo diverso perchè diversi sarebbero stati gli stati d'animo. Era il 24', quando Paci con freddezza realizza il rigore e poi scarica la tensione correndo ad abbracciare il Mister come segno di unità di gruppo. Per motivi di lavoro non ho potuto seguire il secondo tempo e quindi posso solo riportare quanto riferitomi. Era pronta la sostituzione di Feduzi, quando lo stesso, al 69' inventa una precisa e violenta punizione che porta in vantaggio gli ospiti. Cinque minuti dopo Paci, in contropiede, segna la rete della doppietta personale e chiude la partita sull' 1 a 3. Questa prima vittoria e la doppietta del capitano meritava un doppio festeggiamento, magari prima al Rio Bar e poi sull'attico. Chissà che non sia successo! Sabato il Montemarciano al Gigi Meroni, facciamo si che quei raggi di sole continuino ad illuminarci ed a farci risalire dal fondo classifica.

Pianaccio calcio a 5 : un'altra perla da tre punti

Pianaccio - Cuccurano   2 - 0
Contro il Cuccurano il Pianaccio Calcio a 5  vince e convince nonostante una squadra senza cambi e stanca per la gara infrasettimanale di Coppa.

compagine_pianaccio
Con un gol per tempo conquista ulteriori 3 punti per l'obiettivo salvezza, salendo nelle zone alte della classifica a quota 11 punti. Nesat e Fiorini sono stati i marcatori ma la squadra è stata brava nell'insieme soprattutto nel chiudere gli spazi agli avversari, rischiando poco e per quel poco è stato bravo e  determinante D'Angeloantonio.

luca_capitano
Complimenti anche al mio corrispondente per le trasferte, oggi leone in campo con la fascia di capitano.
Spesso ci è capitato arbitri "somarelli", ma mai un "somarone" ( riferito solo per gli errori nel suo onesto compito ) di oltre 100 chili, come quello in questa gara. Nell' intervallo ha cambiato la sua divisa dal nero al giallo, ma la prestazione è rimasta grigia come quella del primo tempo, ricordando comunque che non ha influito  sul risultato.
Pierpiero