Sport
logo_pierrinsportivo


Anno 2 2008/2009 n.° 3 del 15/09/08

Pronti via .... partiti!
E' bastato uno scialbo primo numero con una sola semplice battuta scherzosa sul Figlio per ricevere offese personali dal Padre che "mastica la Gazzetta Sportiva"  ma non digerisce un virtuale Pierrin Sportivo. Di solito sono le società ad attuare il silenzio stampa ma questa volta sarà Pierpiero ad attuarlo nei confronti della "NeuroCesanense" così  ribatezzata sul sito "Quelli che .... il calcio". Se prima non sapevo il perché NeuroCesanense, anche se lo immaginavo, ora a mie spese l'ho constatato. Sono iniziati tutti i campionati fino alla 2° Categoria ed il campionato Calcio a 5 serie C2 dove milita il nostro ASD PIANACCIO. Brutto girone per l'esordio della Valcesano in 3° categoria, che sarà l'unica squadra Pesarese in un girone Anconetano doc. Persi a tavolino i derby col Torre S. Marco, Pergola Fratte, Virtus Castelvecchio 1984, Mondolfo e Real Marotta 2008.

Pianaccio calcio a 5 - serie C2 maschile
Esordio bagnato, esordio fortunato per il Pianaccio calcio a 5 in C2 che nel finale riesce a concretizzare con la doppietta del mister Gurini quella rotonda vittoria che contro il Candia Baraccola aveva meritato. Siamo saliti di categoria ma purtroppo il livello arbitrale, almeno quello visto all'esordio, è retrocesso. Ha aperto le marcature Rosa Daniele che oltre alla gioia di segnare la prima rete in C2,si è guadagnato anche la bottiglia di buon vino offerta dalla società. Dopo il pareggio ospite la carambola del capitano Mattioli permette al Pianaccio  di chiudere meritatamente il primo tempo in vantaggio.
Nel secondo tempo di nuovo in pareggio gli ospiti, ma nei minuti finali, è il mister Gurini che sfruttando le sue doti tecniche e  la freschezza atletica "risparmiata", a siglare una doppietta per il definitivo 4 - 2. Buona la prestazione dell'intera squadra dove mi è difficile trovare il migliore ed il peggiore. Elogi al mister per essere riuscito a ruotare molti giocatori senza snaturare il gioco e poi per ... quelle due "veroniche" finali.

Pianaccio calcio a 5 - Regionale femminile
Niente pioggia a Pesaro ma chissà se quelle lacrimucce di sconforto e di delusione al termine della gara d'esordio del Pianaccio calcio a 5 femminile in Coppa contro la "Rotellistica Adriatica" basteranno per portare fortuna per il proseguo della stagione? Chissà come avrebbero potuto riportare a casa quella cesta di "15 seppie" se non c'era il Pulmino "Arribatoor" ? Il Presidente ha dichiarato che se continuano così aprirà una pescheria a San Michele. Scherzi a parte, sappiate che siete le leonesse del Pianaccio e come tale non dovete arrendervi ma allenarvi per diventare più aggressive e meno timorose delle avversarie. Hanno due piedi come i vostri o almeno simili e poi ci sono squadre meno esperte e meno forti di quella incontrata e quella da incontrare alla prossima gara.

Euro Cesanense - Arcevia Cabernardi    0 - 1

rosetta640
Pierpiero